Come comunicare la separazione?

con chiarezza e coerenza, in termini comprensibili per l’età dei bambini e possibilmente con i genitori insieme.

Mamma e papà devono dare la stessa versione dei fatti, evitando conflitti e situazioni spiacevoli.

In questo difficile compito la coppia genitoriale può essere sostenuta da alcuni libri.

.

  1. DUE NIDI 

Questo libro è un racconto per bimbi dai quattro anni d’età che parla con gentilezza della separazione dei genitori e di come il bimbo possa trovare conforto in entrambi i nidi, e cioè le due case tra cui d’ora in avanti si dividerà.

Il bello di questo libro?

che spiega ai bambini che il divorzio può essere, in alcuni casi, il lieto fine: non sempre si pensa con positività ed ottimismo a questa situazione, ma è anche necessario cambiare prospettiva per vivere con serenità tutto ciò che accade.

.

2.SOTTO IL TEMPORALE 

Attraverso una modalità classica con più favole, il libro parla ai bimbi più piccoli che stanno vivendo la separazione familiare, cercando di attivare in loro le risorse che hanno a disposizione, guardando alla separazione dei genitori da un altro punto di vista.

.

3. IO DOVE VADO? PARLAI BAMBINI DELLA SEPARAZIONE DI MAMMA E PAPÀ.

Un libro rivolto ai figli di genitori separati o in via di separazione (e ai loro genitori). Uno strumento che può aiutare genitori e figli (4-6 anni) ad attraversare un momento delicato.

Un aiuto per costruire il ponte che permetta alle due isole di entrare in contatto: i genitori si fanno carico della sofferenza dei figli, e i bambini trovano un tempo e uno spazio per essere ascoltati e rassicurati.

.

4. TI VOGLIO BENE ANCHE SE…

Mini è un cucciolo di volpe che si fa tante domande: Maxi lo amerebbe anche se fosse un orso feroce? E, soprattutto: l’amore dei grandi dura per sempre? Cosa succede quando non ci siamo più?

Un libro pieno di amore, che affronta temi come la paura della solitudine e dell’abbandono in modo semplice e delicato, per aiutare i bambini a crescere sicuri che l’affetto di un genitore resiste per sempre.

Scroll to Top