La cattiveria gratuita è un problema che affligge ognuno di noi: le vibrazioni negative che ci arrivano quasi sempre da persone frustrate con cui abbiamo a che fare ogni giorno ci rimangono addosso e ci contagiano, rendendoci a nostra volta stressati.

Non stiamo parlando di semplici difetti, tutti ne abbiamo, ma di vera e propria negatività e cattiveria gratuita!!!!

COME RICONOSCERE LE PERSONE NEGATIVE

Chi ti dice le cose che pensa con tranquillità ed ha il coraggio di sostenere e condividere con te il proprio punto di vista, con delle critiche costruttive, è solitamente una persona leale, di cui potersi fidare.

D’ altro canto vediti bene da chi ha sempre da ridire si tutto e tutti, chi non è empatico e pensa sempre di aver ragione; da chi si sente il centro del mondo in grado di fare cose che gli altri non possono fare, chi si emula per compiere azioni scomode a tutti…ecco!! Presta attenzione!!!

Le persone negative si nascondono bene, apparentemente disposte ad aiutare tutti, amici, parenti e conoscenti, dietro tramano una tela di cattiveria e negatività capace di intrappolare chiunque.

COME DIFENDERSI?

Difendersi dalle persone negative e dalla loro cattiveria gratuita, è un compito arduo ma necessario, soprattutto quando siamo costretti a convivere quotidianamente con loro.

Ecco alcuni semplici punti che io stessa metto in pratica:

1) ARGOMENTI FRIVOLI

Parlate di tutto e di niente, non entrante nel profondo e cercate di trascinare la conversazione verso argomenti generali.

2) EMPATIA

Non siamo tutti uguali, e non dobbiamo commettere lo stesso loro errore…non cadiamo nella trappola!! Cerchiamo di entrare in empatia con loro mostrandoli il buono che c’ è nel mondo.

3) IGNORA I COMMENTI NEGATIVI

Non stiamo parlando delle care critiche costruttive, ma di vere e proprie coltellate che la persona ci infligge. Critiche più o meno esplicite in grado di rovinarci la giornata…o un vero e proprio periodo!! Ignorate questi commenti!!!

Razionalizzate, eliminate l’emozione connessa all’evento negativo, voi siete altro!! Ignorateli!!!

Non permettete a nessuno di farvi del male…

Voi che strategie usate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su