Che cosa intendiamo per storytelling?
Per storytelling intendiamo capacità di trasmettere contenuti sotto forma di storie e contenuti logici; sia nel lavoro, sai nella vita privata, le nostre decisioni e i nostri comportamenti sono vincolati all’idea che ognuno di noi si crea del mondo che lo circonda.

Lo storytelling è un’innovativa metodologia di lavoro nel sociale…ma non solo!! Attraverso le storie, si possono trasmettere delle conoscenze, si può entrare nello specifico in situazioni particolari, permettendo all’altro di raccontarsi e di entrare in contatto con le proprie emozioni.

Utilizzare dei dadi per inventare storie è un’attività coinvolgente!!

Come utilizzarli?
Si possono proporre giochi individuali o in gruppo.
Gioco a catena: ognuno ha in mano due dadi e li tira a turno. In base all’immagine che compare sui propri dadi dovrà raccontare una storia che dovrà collegarsi a quella del giocatore precedente, in un tempo stabilito.
Gioco a più mani: i dadi vengono lanciati tutti insieme e a turno, e in un tempo stabilito, ogni giocatore deve scegliere un dado e raccontare una sequenza della storia collegandosi a quella degli altri partecipanti.


Attività
Si possono utilizzare dadi per far narrare storie inerenti al proprio vissuto, per indagare e tirar fuori le emozioni che in altri modi farebbero fatica ad emergere.

I dadi possono essere un utile strumento per definire al meglio gli obiettivi che ci siamo prefissati di raggiungere per superare blocchi e dubbi che no si permettono di andare avanti.

Sono utilizzabili nel lavoro con i minori e le famiglie, ma non solo!

Nei prossimi articoli approfondiremo questo argomento!!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su