Definiamo un obiettivo, ci impegnamo per raggiungerlo, ma nulla va come speravamo…ed ecco un senso di frustrazione assalirci.

È in queste situazioni che dobbiamo affilare gli artigli e mettere in campo alcune strategie per far fronte alla situazione di negatività nel quale siamo caduti.

Ecco quindi alcuni punti da tenere presente quando i nostri problemi sembrano prendere il sopravvento su di noi

1 Il dolore è parte della crescita.

A volte l’esistenza ci chiude delle porte perché è arrivato il momento di cambiare rotta. Quando qualcosa va storto, prova a pensare che può trattarsi di una buona occasione pgestire diversamente un aspetto della tua vita.

2. Nulla è per sempre.

La verità è che nulla è permanente, neppure il dolore. Soltanto perché qualcosa ti preoccupa non significa che non puoi continuare a sorridere.

3. Preoccuparsii non cambia nulla.

Chi si lamenta non è mai riuscito a cambiare in meglio la propria condizione di dolore e sofferenza. Sfogarsi è normale e spesso aiuta a rimetterci in sesto, mentre lamentarci delle nostre sfortune significa soltanto remare contro noi stessi.

AGISCI, SBAGLIA, CADI E RIALZATI.

Ricordiamoci che non possiamo far tutto, ma possiamo andare oltre i nostri limiti e raggiungere i nostri obiettivi.

E voi come affrontate le varie difficoltà lungo il cammino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su