“Il meccanismo psicologico che muove l’energia è il simbolo” (C.G. Jung)

L’utilizzo dei tarocchi è da sempre presente nelle vite delle persone che si fanno domande sul futuro , e i rischio di essere presi per cartomanti è dietro l’angolo. Gli esseri umani hanno dato da sempre un valore sequenziale al susseguirsi degli eventi, credono nel tempo e si soffermano sull’idea che esista un “prima” e un “dopo” ed è proprio questo a renderli insicuri a causa della sua insicurezza.

ll coach cerca di rimettere in ordine quelle dinamiche esperienziali che quotidianamente influenzano le scelte di tutti noi!

 L’utilizzo dei tarocchi in una sessione di coaching diventa molto utile, quando necessario, perché unisce le nostre credenze; si può indagare il presente percepito e il futuro desiderato, partendo dalle proprie

Come si può immaginare questo tipo di utilizzo esula da quello divinatorio; in questo approccio, il coachee ha già le risposte dentro di se, ha risorse inesplorate e le immagini lo possono aiutare a scoprire le sue convinzioni e le sue potenzialità. E’ questa riflessione che permette a un futuro diverso di dipanarsi, attraverso scelte più coscienti.

Tramite le immagini presenti nei tarocchi si acquisisce una maggior consapevolezza delle situazione attuale, si indagano gli obiettivi e le potenzialità per raggiungerli.

COME?

Le carte possono essere lette in questo modo, ma ogni professionista ha una modalità personale:

  • Carta di ostacolo: rappresenta il blocco rispetto al Momento – alla domanda.
  • Carta alleata: rappresenta gli aspetti di sostegno per fronteggiare la situazione. L’attenzione è posta sul “conflitto”, ovvero sulla tensione tra due diverse polarità che la situazione sta attivando. Il termine “conflitto”, in questo senso, non è negativo: rappresenta appunto una “tensione”, ed è dalla risoluzione di questa tensione che nascerà la soluzione, emergerà la direzione da prendere. Là dove c’è conflitto c’è anche energia…

Il conflitto genera una tensione, l’energia de l fare.

Grazie alle carte è possibile acquisire consapevolezza e strumenti per trasformare l’energia in tensione pratica verso l’obiettivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su